Skip to main content

Coefore Rock&Roll

ENZO COSIMI
programmazione a cura di Körper – Centro Nazionale di Produzione della Danza

giovedì 19 ottobre


Credits
  • drammaturgia
    Enzo Cosimi, Maria Paola Zedda
  • regia, coreografia, scene e costumi
    Enzo Cosimi
  • con
    Alice Raffaelli, Francesco Saverio Cavaliere, Luca Della Corte, Roberta Racis
  • musica dal vivo
    Lady Maru
  • produzione
    Compagnia Enzo Cosimi / Romaeuropa Festival

Programmazione a cura di Körper – Centro Nazionale di Produzione della Danza

Trilogia dell’ORESTEA. Capitolo secondo.
Coefore Rock&Roll è un concerto performance site specific, una coreografia dilatata e orizzontale, che coinvolge in forme transmediali e transdisciplinari gli elementi visivi e spaziali. In un regno di incubi di infanzia, giocattoli rotti, coperte colorate – un orizzonte visivo ispirato al segno dell’artista Mike Kelley -, si profila la ferocia di un delitto efferato che mette in discussione l’individuo e con esso l’umanità intera: l’atto di uccidere chi ha donato la vita. Nel lavoro si determina il profilo duale di Oreste imprigionato dal conflitto tra il porre nuovo ordine al mondo e l’essere dannato a vita per l’assassinio della propria madre. Nel gelo di un amore e di una vendetta implacabili, si stagliano le algide e passionali figure di Clitemnestra ed Elettra, accompagnate dagli echi tribali delle erinni, capitanate dall’icona della club culture e della musica techno sperimentale romana e internazionale Lady Maru.

L’impalcatura della coreografia unisce testo, visione, azione performativa in una drammaturgia liquida e poetica. Nella forma ibrida del lavoro, il linguaggio performativo apre a uno sconfinamento verso altre discipline, musica e arti visive in particolare, in un’installazione coreografica dalla costruzione drammaturgica orizzontale ed espansa, realizzata dal coreografo con la collaborazione di Maria Paola Zedda e con il tocco visionario delle luci di Gianni Staropoli. Sconfinamento e frammentarietà, caratteri tipici del contemporaneo, sono i tratti fondamentali dell’attuale ricerca del lavoro di Enzo Cosimi.

Durata: 40 minuti

FOTO GALLERY
Orari e biglietti