Skip to main content

NJRD [Not just right dance]

Qualcosa non è come dovrebbe essere
coreografia Marco Munno

 

 

mercoledì 15 maggio


Credits
  • idea e coreografia
    Marco Munno
  • danzatrici
    Anna Carleo, Manuela FAcelgi, Ilenia Festa, Olimpia Graziosi
  • produzione
    ARB Arabesque
  • progetto vincitore del contest coreografico
    NEW DANCE GENERATION VI EDIZIONE

Ci sentiamo soli, oppressi, guidati da percezioni distorte e pensieri fuorvianti, in eterna ricerca di una condizione più soddisfacente che ci faccia sentire meglio. Proviamo a instaurare connessioni con gli altri cercando in loro una forma di salvezza, tentando continuamente di dare voce a emozioni incomprensibili. La nostra stessa volontà di azione non ci è del tutto chiara: siamo bloccati in un limbo nel quale non ci rendiamo conto di ciò che vogliamo e non capiamo di cosa abbiamo realmente bisogno. Ci muoviamo a tentoni, cercando alla cieca una strada che non sarà mai giusta come avremmo sperato.

“Not just right experience” [NJRE] è un vissuto psicologico e patologico dell’individuo caratterizzato da una forte sensazione di ansia e incompletezza riguardo ad azioni che sono state svolte o che si devono svolgere. L’individuo, agendo nello spazio e su di esso, tende a sentire il bisogno impellente di ripetere un’azione appena conclusa, non perché pensi di non averla completata o di aver commesso un vero e proprio errore, ma perché è incapace di trovare soddisfazione nell’azione stessa e nella situazione che lo circonda. Ogni aspetto del vissuto diventa “non pienamente soddisfacente” e “non a posto” o “not right”. Il soggetto è spinto dall’impulso di placare le sensazioni interiori di imperfezione o incompletezza attuando comportamenti ripetitivi e ossessivi nella speranza che questi lo liberino dal disagio.

Nella realtà sociale contemporanea, rischiamo continuamente di cadere in uno stato di apatia e di insoddisfazione cronica. Il modo in cui viviamo ci porta al rischio di condividere una patologia collettiva caratterizzata da quotidiane situazioni di disagio e ansia da prestazione. La NJRE è un disturbo fortemente legato alla collettività e all’alienazione della società post-moderna, caratterizzata dall’ossessione per la performance e dal costante inseguire la velocità di una vita che sfugge al nostro controllo.

NJRD è la discesa verso la consapevolezza di un mondo parallelo nel quale siamo tutti profondamente immersi.

Orari e biglietti